Ricetta del risotto allo Zafferano in pistilli

Ricetta del risotto allo Zafferano in pistilli

Ricetta del risotto allo Zafferano in pistilli

Oggi vi proponiamo la ricetta del risotto con lo zafferano in stimmi. In questa ricetta, per mantenere un sapore più intenso dello zafferano, non usiamo né la cipolla, né il vino. Provatela e diteci cosa ne pensate!

 

Dosi per 4 persone:
  • 320 g. di riso
  • 2 litri di brodo
  • 2 foglie di alloro
  • 70 g. di burro
  • 70 g. di parmigiano
  • 0,20 g. di stimmi di zafferano
Procedura: 
Per preparare il risotto allo zafferano, cominciamo a far tostare il riso con un po’ d’olio e due foglie di alloro.
Mentre il riso si sta tostando, dividete lo zafferano in due parti, una parte mettetela in un foglio di alluminio, piegate il foglio su se stesso e pestatelo con un cucchiaio (se avete il mortaio fate prima) e aggiungetelo nella tostatura del riso.
Alzate il fuoco, togliete le due foglie d’alloro e bagnate il riso con due mestoli di brodo bollente, mescolate sempre e quando il brodo sarà assorbito del tutto aggiungete altri due mestoli di brodo. Questa operazione dovrà essere ripetuta fino alla cottura del riso.
Negli ultimi 10 minuti di cottura aggiungete la parte restante di zafferano sbriciolandola semplicemente con le mani. Una volta che il riso ha raggiunto la cottura desiderata spegnete il fuoco e mantecate con il burro e il parmigiano, lasciate riposate per 2 minuti e poi servite.
Buon appetito a tutti!